La Cassazione sulla detrazione dell’IVA in caso di omessa presentazione della dichiarazione

La Corte Cass., Sez. VI – 5 civ., ordinanza del 24-10-2017, n. 25159 ammette indirettamente la detrazione dell’IVA sugli acquisti anche in caso di omessa presentazione della dichiarazione rilevando che “fatta salva, nel successivo giudizio di impugnazione della cartella, l’eventuale dimostrazione, a cura del contribuente, che la deduzione d’imposta, eseguita entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione relativa al secondo anno successivo a quello in cui il diritto è sorto, riguardi acquisti fatti da un soggetto passivo d’imposta, assoggettati ad IVA e finalizzati ad operazioni imponibili». 

 

 

Share